FANDOM



La Scuola Media Municipale Tenkuudai è la scuola pubblica frequentata da Karasuma, Kamoda, Sagisawa e Takayama.

Corpo scolastico Modifica

Tenkuudai
Docenti
Nessuna immagine
Sugiyama
(preside)
Nessuna immagine
Hughes
(in passato)
Jonathan Smith primo piano
Jonathan Smith
(temporaneamente)
Studenti
Sagisawa Rei primo piano
Sagisawa Rei
(3A)
Karasuma Eishi primo piano
Karasuma Eishi
(3B)
Takayama Sou primo piano
Takayama Sou
(3B)
Samezu Ayame primo piano
Samezu Ayame
(3B)
Hasegawa primo piano
Hasegawa
(3B)
Kamoda Mikisada primo piano
Kamoda Mikisada
(3D)

Storia Modifica

Modifica

Mentre a scuola si diffonde una leggenda metropolitana riguardante il Birdman, che si dice porti felicità a chi lo avvista[1], tre studenti saltano le lezioni e, insieme a un'amica di uno di loro, sono coinvolti in un incidente d'autobus.[2]

Dopo l'incidente Modifica

Karasuma, Kamoda e Sagisawa tornano a scuola, dove nessuno è al corrente della loro trasformazione, e scoprono che essa è dovuta al loro compagno di scuola Takayama, ovvero il Birdman.[3]

Karasuma, Kamoda, Sagisawa e Takayama partecipano alla gita scolastica a Morioka, dove si manifesta un Blackout.[4]

Dopo una lite con sua madre, Karasuma si confida con Sagisawa circa il fatto che da quando si è svegliato sente che qualcosa è cambiato, ma l'amico afferma che non dovrebbe preoccuparsi. L'indomani, Samezu si avvicina a Karasuma, che però, invece che esserne felice, ha una reazione di indifferenza, così comprende di non sentirsi vicino a nessuno degli umani che lo circondano. Takayama allora gli rivela che ciò è dovuto al suo risveglio.[5]

Kamoda raggiunge Sagisawa e Karasuma per lamentarsi con quest'ultimo di dovere ripetere le verifiche di tre materie perché egli non ha voluto suggerirgli le risposte tramite telepatia. Karasuma propone di andare a casa di Kamoda per discutere e, quando escono dall'aula, si imbattono nel nuovo professore.[6]

Poiché è l'unica del gruppo a non frequentare la Tenkuudai, Umino chiede a Karasuma di contattarla telepaticamente durante le lezioni, quindi il giorno dopo lui tenta di farlo per oltre un'ora, ma senza risultati. Alla fine utilizza la propria abilità ma Umino gli manda un messaggio affermando di averlo sentito sin da subito ma che non ha avuto modo di rispondere poiché le era stato sequestrato il cellulare. Il professor Smith entra nell'aula di Karasuma, dove quest'ultimo è insieme a Kamoda e Sagisawa, e parla ai tre ragazzi, che poi vanno via.[7]

In tutta la Tenkuudai si parla delle dichiarazioni del Birdman americano, specialmente tra i ragazzi del Bird Club. Sagisawa ipotizza che si tratti di un agente di Eden e che abbia infranto molte regole con il suo comportamento. Visto l'insolito atteggiamento critico dell'amico, Takayama comprende che si è risvegliato. Dopo la spiegazione di Sagisawa, Karasuma spiega l'importanza della nuova abilità di Sagisawa.[8]

Birdgirl Modifica

A Tokyo compare una ragazza che si fa chiamare "Birdgirl" ed afferma di volere trovare i Birdmen, che nel frattempo stanno diventano un fenomeno mediatico. Karasuma riflette sulla situazione, quando improvvisamente lui, Kamoda, Sagisawa e Takayama avvertono la presenza di un Blackout vicino alla scuola e si dirigono verso di esso. Mentre Takayama e Kamoda affrontano la debole creatura, Karasuma contatta Umino per dirle che non è necessario che li raggiunga; poi Karasuma comunica a Takayama che ormai è inutile evitare di salvare le persone. Birdgirl ribadisce pubblicamente di volere incontrare il Birdman giapponese ed il mattino seguente annuncia di volere indire una cerimonia per attirare i Birdmen presso la Tenkuudai.[9]

La scuola viene sorvegliata da numerosi agenti di polizia in attesa dell'arrivo di Birdgirl. Karasuma, Sagisawa e Kamoda capiscono che la misteriosa ragazza è un'agente di Eden, ora a conoscenza delle loro identità; Sagisawa propone di diffondere un allarme bomba per evitare di coinvolgere degli innocenti. Durante le lezioni il preside annuncia l'annullamento della giornata scolastica ma, mentre gli studenti si preparano a tornare a casa, compare Birdgirl. Inaspettatamente quest'ultima chiama a sé l'enorme pantera nera Bolt e chiede agli studenti di chiamare i Birdmen; quando però essi non le obbediscono, inietta una strana sostanza nel collare di Bolt, che crea una potente onda elettromagnetica che rompe i vetri delle finestre e provoca il malfunzionamento di tutti gli apparecchi elettronici nelle vicinanze. Gli studenti allora obbediscono a Birdgirl e chiamano i Birdmen; Karasuma, Kamoda e Sagisawa quindi corrono sul tetto e poco dopo ricompaiono come Birdmen e afferrano Bolt per portarlo lontano da umani innocenti.[10]

A scuola tutti acclamano i Birdmen come eroi e presto ne parlano anche i giornali. Karasuma è preoccupato e ne parla con Tatsume Naoyuki, secondo il quale questa situazione potrebbe rivelarsi conveniente in un eventuale scontro con Eden. Inoltre il professore afferma che i serafini del Bird Club dovrebbero continuare a comportarsi da eroi.[11]

La scomparsa di Takayama Modifica

Poiché Takayama è pensieroso dopo avere visto tra i documenti di Eden la foto della donna che lo aveva trasformato anni prima, Karasuma lo raggiunge sulla terrazza della scuola. Qui i due parlano del passato di Takayama, che esprime l'intenzione di incontrare Eva.[12]

Takayama sparisce e presto si tiene la cerimonia di fine anno prima delle vacanze estive.[13]

Il nuovo semestre ha inizio e vengono sorteggiati i nuovi posti nella classe 3B: dato che non ha più problemi di vista, Karasuma per la prima volta non chiede di sedersi davanti e casualmente viene assegnato proprio al vecchio banco di Takayama.[14]

Poco tempo dopo, mentre è in classe, Karasuma sperimento un Whiteout, in cui vede Takayama, quindi si precipita sul terrazzo e vola via.[15]

Curiosità Modifica

  • Le uniche classi di cui viene nominato almeno un alunno sono quelle dei membri del Bird Club.


Note Modifica

Navigazione Modifica