FANDOM


Il Capitolo 33 si intitola "World's End".

Riassunto Modifica

Arthur e Thrush trovano i cellulari irrintracciabili indicati da Sky e poi parlano con gli altri della rotta da seguire.

Durante la notte Arthur sveglia Robin per parlarle in privato. Canary è gelosa e vuole seguirli, ma Hillmyna glielo impedisce. Arthur rivela a Robin di volere liberare tutti i cherubini negli allevamenti di Eden e poi i due si confessano i reciproci sentimenti.

Il mattino seguente Sky guida Arthur verso un altro allevamento, dove però i serafini trovano solo uno dei loro simili che volevano liberare. Quest'ultimo è stato torturato e legato, quindi Arthur, Gull, Mayur e Fly si precipitano a salvarlo. Improvvisamente però l'edificio in cui si trovano i cinque esplode; Canary tenta di raggiungerli, ma lei e Parrot vengono colpite da un colpo di fucile da cecchino; quattro jet sopraggiungono sulla scena e diffondono un gas che fa collassare Thrush, Hillmyna e gli altri cherubini; Robin osserva impotente i suoi compagni che vengono abbattuti uno dopo l'altro.

Shepherd comunica a Sanders di avere perso i segnali del gruppo di Arthur, il direttore quindi rivela che Eden ha deciso di eliminare i quarantotto cherubini fuggiti. Infatti i vertici dell'organizzazione hanno chiesto all'esercito statunitense di sterminarli prima che lascino i territorio sotto il loro controllo.

Intanto Takayama riceve un debole segnale proveniente dalla spiaggia e vi si dirige. Qui trova Arthur, che gli racconta ciò che ha fatto, per poi morire tra le sue braccia. Karasuma, che ha recentemente acquisito la capacità di comprendere meglio le azioni di Takayama, lo raggiunge e gli chiede spiegazioni, ma senza ottenere risposte.

Il giorno seguente Takayama sparisce.

Personaggi Modifica

Bird Club Eden


Navigazione Modifica

Cronologia manga

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.